Prenota Online Miglior Tariffa Garantita!

loading gallery

loading...

Reggia di Caserta e Caserta Vecchia

Settecenteschi splendori e semplicità medioevale: la Reggia di Caserta e il borgo di Caserta Vecchia.

Questa escursione mette a confronto due luoghi geograficamente vicinissimi, ma molto distanti per stile culturale.

La Reggia, capolavoro settecentesco di Luigi e Carlo Vanvitelli, voluta da Carlo di Borbone per mostrare al mondo tutta la potenza del suo Regno e anche per fare un po' di sana competizione con la Versailles del re Sole. La Reggia di Caserta con la sua superficie di circa 47.000 metri quadrati, i preziosi arredi, la Quadreria, il parco immenso, le fontane e i giochi d'acqua adorni di sculture, il giardino Inglese è veramente un tuffo nello splendore di una corte reale, tra le più importanti d'Europa.

Il borgo di Caserta Vecchia, risalente all'epoca Longobarda, è invece un puro esempio di cittadella medioevale, dove la semplicità disadorna delle sua architetture – il Castello, la Cattedrale – le viuzze strette e intricate ci parlano di un'epoca dove la vita era più dura e il sistema difensivo di un borgo era al primo posto nel pensiero dei suoi costruttori.

Disponibile su Google Play Scarica l'app ufficiale dell' Hotel Terme San Michele